24 Set 2018 / 21:09

Presentazione della squadra femminile De Mitri Volley Angels Project

Porto S.Giorgio - È stata presentata domenica pomeriggio la formazione di serie B2 femminile della De Mitri Volley Angels Project, unica formazione del fermano a disputare il campionato di B2 in questa stagione.

Presentazione della squadra femminile De Mitri Volley Angels Project

La presentazione della prima squadra (composta da Alessia Piersimoni, Cecilia Stecconi, Alessandra Conforti, Michela Quaglietti, Alessandra Macchini, Beatrice Salvucci, Adelia Pepa, Giulia Tiberi, Monica Pierantoni, Janet Baldassarri, Gaia Gulino, Federica De Toma e Giulia Ledda e che verrà allenata da Francesco Napoletano e Maurizio Ciotola e che si avvarrà della collaborazione tecnica di Attilio Ruggieri, Luigina Di Ventura, Marco Sbernini e Daniele Ercoli) è stata anche l’occasione per premiare le vincitrici del torneo Under 14 “Un futuro da campionesse”, organizzato dalla Volley Angels Project e vinto dalla Nova Volley Loreto, sulla Vpm Volley Angels. Terza la Riviera Samb Volley, che ha preceduto la Pallavolo Offagna, la Fermana Volley Capodarco e la Volley Angels Project. Al vernissage, che si è svolto in una piazza Bambinopoli affollatissima, hanno preso parte il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira, l’assessore allo sport Valerio Vesprini, l’assessore allo sport del comune di Porto Sant’Elpidio Elena Amurri, il presidente del comitato territoriale Ascoli-Fermo della federazione italiana pallavolo Fabio Carboni e la giocatrice della Lardini Filottrano (unica compagine marchigiana di serie A1) Chiara Di Iulio. «Ricordo gli esordi di questa società - ha detto Loira - quando io ero ancora assessore allo sport e subito notai una lungimiranza negli obiettivi che dopo quindici anni di attività li ha portati al primo campionato nazionale». Gli ha fatto eco l’assessore Vesprini. «La bravura di Volley Angels e dei suoi dirigenti è stata quella di portare la pallavolo in una città dal carattere notoriamente cestistico. I risultati si sono visti e spero che ne possano giungere ancora tanti altri». Ha toccato i toni del territorio diffuso l’assessore elpidiense Amurri. «Questa squadra - ha detto - difende i colori di un intero distretto che comprende Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio e altre zone dell’hinterland». Chiara Di Iulio ha posto l’accento sulle motivazioni. «A ogni età esiste uno scudetto o una Champions League da vincere e sono gli obiettivi di quella stagione e di quel campionato che sono sempre importanti, qualsiasi essi siano». Il presidente federale Carboni ha poi concluso facendo un grande in bocca al lupo alla De Mitri.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved