12 Mag 2018 / 21:05

Il Porto D'Ascoli vince lo spareggio Regionale sull'Atletico Gallo e domenica 20 in Romagna si giocherà quello Nazionale, 2-0 il finale!

Porto d'Ascoli - Al quarto tentativo il Porto D'Ascoli del Presidente Filippo Damiani centra il tanto atteso spareggio Nazionale play-off che giocherà domenica prossima in Romagna l'andata contro il S.Apolinnare in Classe (Ravenna), ritorno il 27 maggio al "Ciarrocchi".

Il Porto D'Ascoli vince lo spareggio Regionale sull'Atletico Gallo e domenica 20 in Romagna si giocherà quello Nazionale, 2-0 il finale!

Il tutto si è concretizzato battendo per la seconda volta, a distanza di 15 gg l'Atletico Gallo Colbordolo di mister Mariotti. Gara tirata nonostante il risultato si fosse deciso già al termine della prima frazione, con ben 5' di recupero e addirittura 7' a fine gara. Partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre con le occasioni iniziate subito, già all'8' col calcio piazzato di Minnozzi per Gabrielli e sfera sul fondo. Dopo una manciata di secondi l'assolo di Minnozzi, direttamente su Bacciaglia. Al 15' ospiti pericolosi con Battisti con l'immediata risposta di un super Di Nardo, in giornata sì. Al 20' punizione dal limite per i padroni di casa e, nonostante la folta barriera posizionata da Bacciaglia, Matteo Minnozzi non...perdona. Al 26' arriva anche il raddoppio, sempre col bomber, il più lesto a raccogliere la corta respinta della difesa, messa in difficoltà dal piazzato di Leopardi. Al 5' di recupero ancora un piazzato per i bianco-celesti, Minnozzi ci riprova e Bacciaglia para in due tempi. In apertura di ripresa, al 3' inizia lo show di Roberto Di Nardo che, con grandi riflessi respinge il tiro ravvicinato di Battisti. Al 15' dopo l'ennesimo scontro, capitan Leopardi, nell'intento di rimettere le paci colpisce con un puffetto Mistura che ne approfitta stramazzando al suolo, costringendo Sacchi ad estrarre il rosso. Il tecnico Mariotti ne approfitta, iniziando a fare una serie di sostituzioni per cercare di riaprire la gara ma, vuoi per la bravura di Di Nardo e del collettivo bianco-celeste, il portierone riesce a respingere le conclusioni: al 18' su Andrea Nobili - al 23' su Giacomo Nobili - al 28' su Edoardo Paoli. Anche se il Pda ha rischiato di arrotondare in contropiede, al 25' con Renzi e al 51' con Rossi. Al triplice fischio del discreto Sacchi di Macerata al Ciarrocchi è festa grande ma meritata per quanto fatto dalla Società, Staff Tecnico e lo splendido Organico...

Tabellino:

PORTO D'ASCOLI: Di Nardo, Antonelli, Trawally, Gabrielli (39'Schiavi), Ciotti, Sensi, Leopardi, Rossi, Rosa (20'st.Lanzano), Minnozzi (36'st.Bucchi), Renzi (41'st.Gregonelli). A disposizione: Marcozzi, Gagliardi, Pizi. All. Sante Alfonsi

ATLETICO GALLO COLBORDOLO: Bacciaglia, Bellucci (26'st.Fraternali), Nobili G., Nobili A., Paoli T., Mistura, Stambolliu (24'st.De Angelis), Tonucci (31'st.Ferrini), Bartolini, Sensoli (5'st.Paoli E.), Battisti. A disposizione: Occone, Liera, Eboli. All. Gastone Mariotti

ARBITRO: Gabriele Sacchi di Macerata (Pace di AN e Persichini di MC)

RETI: 20' e 26' Minnozzi

NOTE: Espulsi al 15'st.Leopardi per fallo a gioco fermo e al 49'st.Andrea Nobili per somma ammonizioni. Ammoniti: Tonucci, Nobili A., Di Nardo. Angoli: 2-8. Recupero: 5' + 7'. Spettatori: circa 600

                                                                                                               CARLO DI GIOVANNI

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved