11 Mag 2018 / 22:05

Lo stadio "Ciarrocchi" sarà teatro dello spareggio play-off Porto D'Ascoli - Atletico Gallo Colbordolo

Porto d'Ascoli - Domani, sabato 12 maggio si chiude ufficialmente il Campionato di Eccellenza con il tanto atteso spareggio tra la seconda squadra classificata il Porto D'Ascoli e la terza l'Atletico Gallo Colbordolo.

Lo stadio "Ciarrocchi" sarà teatro dello spareggio play-off Porto D'Ascoli - Atletico Gallo Colbordolo

Alla vigilia di quest'ultima gara, dopo i precedenti verdetti, abbiamo intervistato uno dei promotori del risultato conseguito dai bianco-celesti rivieraschi, il tecnico Sante Alfonsi! Mister, dopo essere subentrato a Pergolizzi, ti aspettavi questo epilogo? Assolutamente no - sottolinea Alfonsi - c'era solo la voglia e la speranza di uscire il prima possibile dalla zona bassa della classifica, pensare di aver finito il campionato secondi non era neanche immaginabile! C'è rammarico per non aver raggiunto il Montegiorgio? No perchè loro sono stati sempre padroni del loro destino, era una squadra forte e, anche se hanno avuto un periodo di difficoltà ne sono usciti alla grande e gli faccio i complimenti per la meritata vittoria! Sante, quando hai capito che la zona play-off , sfuggita in malo modo negli anni scorsi, non ve la poteva togliere nessuno? È stata una convinzione che si concretizzava partita dopo partita, con prestazioni entusiasmanti tipo la vittoria con la capolista! Hai avuto il miglior attacco e sfiorato la miglior difesa, a chi il maggior ringraziamento? I ringraziamenti sono in egual misura per tutti - puntualizza Alfonsi - dalla splendida Società che in un momento difficile ha avuto il coraggio di affidare la squadra ad una persona che fino all'anno scorso allenava in 2° Categoria e, naturalmente ai miei splendidi ragazzi che, oltre ad essere speciali, sono prima di tutto persone fantastiche! Conoscendo nel profondo questa Società, la ritieni pronta per approdare in Serie D? È una Società che meriterebbe di raggiungere questo bel traguardo perchè i risultati, sia calcistici che gestionali sono sotto gli occhi di tutti, avrebbe molto da insegnare anche a molte Società professionistiche! E, nel ringraziare ancora mister Alfonsi per le ottime parole, aggiungiamo che l'incontro, ripetiamo, in programma domani, sabato 12 maggio, con fischio d'inizio ore 15.30, sarà diretto dal sig. Gabriele Sacchi di Macerata, coadiuvato dai sigg. Luca Pace di Ancona e Riccardo Persichini di Macerata.

                                                                                                      CARLO DI GIOVANNI

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved