15 Apr 2018 / 18:04

Monticelli, che peccato. Contro i Nerostellati gli ascolani non vanno oltre l'1-1 casalingo

Il Monticelli ottiene solo un apri contro i Nerostellati, a tre giornate dalla fine del campionato di serie D.

Monticelli, che peccato. Contro i Nerostellati gli ascolani non vanno oltre l'1-1 casalingo

Eppure, questa volta, per il Monticelli di Nico Stallone si è trattato ugualmente di un punto guadagnato, visto che gli ascolani sono riusciti ad accorciare sull’Olympia Agnonese (sconfitta a Jesi), portandosi a sette punti dalla tredicesima posizione. Per il momento, a tre giornate dalla fine della regular season, i playout si disputerebbero, ma domenica prossima sarà decisiva la trasferta di Agnonese, con il Monticelli che non potrà assolutamente perdere, altrimenti vedrebbe spalancarsi le porte dell’Eccellenza. Stallone, contro gli abruzzesi, deve fare a meno dell’infortunato Galli e in attacco punta sul tandem composto da Margarita e il giovane Ciabuschi. In difesa c’è capitan Sosi dall’inizio, mentre a centrocampo il mister biancoazzurro dà fiducia a Muci. I padroni di casa partono subito forte e al 2’ sfiorano il vantaggio con un tiro di Aloisi che esce di poco. Al 9’ Margarita si invola verso il portiere ospite, che lo ferma irregolarmente fuori area. Ma per l’arbitro, a sorpresa, è tutto regolare, tra le proteste di tutto il Monticelli e del pubblico. Al 36’ i locali chiedono un altro rigore per una trattenuta ai danni di Fazzini in area, ma neanche in questo caso il direttore di gara assegna il penalty. Il gol, però, arriva meritatamente al 38’, con Vallorani che viene pescato in area da Margarita e batte Parente con un bel colpo di testa. Nella ripresa, però, arriva il pari di Bruni in apertura e domenica il Monticelli andrà ad Agnone.

MONTICELLI (3-5-2): Marani 6; Vallorani 7 (26’st Bracciatelli 6), Bassini 6, Sosi 6,5; Pierantozzi 6, Muci 6, Aloisi 6, Fazzini 6, Gesuè 6 (37’st Gabrielli sv.); Margarita 5; Ciabuschi 6 (Petrarulo 5,5). A disp.: Pantaloni, Castellana, Bruni, Cocchieri, Crescenzi, Liberati. All. Stallone.

NEROSTELLATI (4-3-3): Parente 7,5; Pupinski 5,5 (26’st Tarantino 6), Masiero 5 (1’st Del Gizzi 6), Puglielli 6, Bitsindou 6, Pacella 6, Iacobucci 6,5 (31’st Gasparotto 6), Giallonardo 5,5 (1’st Cicconi 6); Bruni 7,5, Kone 6,5, Onwvachi 7. A disp.: Di Cicco, Moscone, Verrocchi, Liberto, Di Ciccio. All. Di Corcia.

Arbitro: Russo di Torre Annunziata 5,5.

Reti: 38’pt Vallorani, 8’st Bruni.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved