14 Apr 2018 / 17:04

Ciclismo, è tutto pronto per l'atteso trofeo "Città di Maltignano", in programma domani pomeriggio e riservato alla categoria juniores

E’ tutto per la quarta edizione del trofeo ‘Città di Maltignano’, la gara ciclistica riservata alla categoria juniores e dedicata alla memoria di Eva e Vincenzo Di Matteo, nonché del compianto appassionato maltignanese Luigi Fanini, scomparso prematuramente.

Ciclismo, è tutto pronto per l'atteso trofeo "Città di Maltignano", in programma domani pomeriggio e riservato alla categoria juniores

L’appuntamento, in programma domani proprio a Maltignano, è organizzato dalle società ‘Stipa Fonte Collina’ e ‘Pedale Santegidiese Stipa’, in collaborazione ovviamente con l’amministrazione comunale. Il tracciato di gara prevede 12 giri da 8 chilometri, che quest’anno vedranno coinvolta anche la ex strada Piceno Aprutina e negli ultimi tre giri il ‘muro’ di via Faraone, coprendo i territori comunali di Maltignano e Folignano. “L’amministrazione comunale ringrazia le società sportive, in particolare nelle persone di Gabriele Pompa e Albino Di Matteo, che anche quest’anno hanno tenuto in considerazione il comune di Maltignano come protagonista della manifestazione, che fa parte del trittico agonistico ‘Piceno Vibratiano’ – spiega il sindaco Armando Falcioni -. Il nostro Comune, grazie alla collaborazione dell’assessore Claudio Flamini, della polizia municipale e della protezione civile, è orgoglioso di ospitare questa manifestazione, che contribuisce insieme a tante altre a rilanciare un territorio ferito dal sisma”. Sono 150 i corridori iscritti, che faranno di tutto per succedere nell’albo d’oro a Francesco Pirro, atleta del ‘Team Ciclistico Campocavallo’, vincitore della scorsa edizione. La partenza avverrà alle 15, sotto la guida del direttore di gara Angelo Zamponi e del suo vice Filippo Di Pietro.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved