17 Feb 2018 / 18:02

In Eccellenza l'anticipo del Ciarrocchi se l'aggiudica il Porto D'Ascoli che supera per 3-2 la capolista Montegiorgio

PORTO D'ASCOLI (4-4-2): Di Nardo; Leopardi, Ciotti, Lanzano, Trawally; Gabrielli, Rossi (46'st.Gregonelli), Antonelli, Schiavi (34'st.Renzi); Rosa (28'st.Bucchi), Minnozzi. A disposizione: Verissimo, Gagliardi, Pizi, Rossetti. All. Sante Alfonsi

MONTEGIORGIO (4-4-2): Verdicchio; Zancocchia, Vita, Passalacqua, Del Moro; Omiccioli, Polini (43'st.Ferranti), Frinconi (25'st.Nazziconi), Albanesi; Sbarbati, Adami. A disposizione: Monachesi, Marini, Sulpizi, Ferretti, Gjyla. All. Massimo Paci

ARBITRO: sig. Nicholas Santucci di Jesi (Viglietta e Mangiaterra di MC)

RETI: 12' Sbarbati, 37' Minnozzi, 5'st. Omiccioli, 10'st. Schiavi, 39'st. Renzi

NOTE. Ammoniti: Gabrielli, Rossi, Frinconi, Leopardi, Omiccioli, Passalacqua; angoli: 5-3; recupero: 2' + 6'; spettatori: circa 400.

In Eccellenza l'anticipo del Ciarrocchi se l'aggiudica il Porto D'Ascoli che supera per 3-2 la capolista Montegiorgio

 

La cronaca. Il Porto D'Ascoli di mister Alfonsi conferma il buon momento, battendo meritatamente la capolista Montegiorgio, forse...riaprendo anche l'attuale classifica. Nonostante il pomeriggio gelido, il folto pubblico presente si è ampiamente divertito perchè oltre alle cinque reti realizzate, si sono viste tante belle trame di gioco, a confermare il valore di entrambe le squadre. Per la statistica, sono andati in rete entrambi i bomber presenti, Sbarbati da una parte (13esimo) e Matteo Minnozzi, l'ex di turno dall'altra (16esimo). La gara inizia subito al 5' col retropassaggio di Passalacqua che costringe, sulla pressione di Minnozzi, a deviare in angolo. Al 12' ospiti in vantaggio: lancio lungo dalle retrovie per Sbarbati che controlla bene eludendo l'intervento di Lanzano e sfera in rete. Al 16' ancora i rossoblu intraprendenti con Albanesi, para a terra Di Nardo. Al 24' il colpo di testa di Rosa non impegna l'estremo Verdicchio. Al 27' l'assolo di Matteo Minnozzi trova pronto Verdicchio che devia in angolo. Al 37' arriva il meritato pari dei padroni di casa: lancio in verticale di Gabrielli per Minnozzi che anticipando il diretto avversario, anticipa anche l'estremo Verdicchio in uscita. Si va al riposo, e in apertura al 5' la capolista ritorna in vantaggio: corta respinta dei difensori bianco-celesti dai 25mt prova la botta l'ex Fermana Omiccioli che sorprende (in quanto coperto) Roberto Di Nardo. Al 10' i padroni di casa agguantano il pari: anche in questa azione, la corta respinta dei rossoblu mette in condizioni Schiavi a tirare dai 18mt la sfera colpisce il centrale Passalacqua che spiazza Verdicchio ed è 2-2. Al 18' ancora il Porto D'Ascoli pericoloso con Rossi che costringe Verdicchio alla deviazione in angolo. Al 35' il calcio piazzato di Lorenzo Sbarbati arriva tra le braccia di Di Nardo e, sul capovolgimento di fronte il preciso lancio pesca in area Minnozzi, l'immediato pallonetto viene deviato in angolo da Verdicchio. Al 39' arriva la rete del sorpasso: i bianco-celesti conquistano palla a centrocampo, passaggio in verticale per Trawally che effettua un preciso diagonale, sul palo opposto arriva in anticipo Emanuele Renzi che infila a portiere battuto. Al 45' ancora Renzi prova a sorprendere Verdicchio leggermente fuori dalla porta, la sfera scheggia la traversa e termina sul fondo. E, dopo ben 6' di recupero il sig. Santucci manda definitivamente tutti sotto la doccia a conclusione di una gara bella e combattuta dall'inizio alla fine.

Carlo Di Giovanni

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved