4 Set 2018 / 22:09

Acquasanta, se ne è andato anche l'ultimo partigiano. Il paese è in lutto per la scomparsa di Giuseppe Tosti

Acquasanta Terme - L’ultimo partigiano se ne è andato.

Acquasanta, se ne è andato anche l'ultimo partigiano. Il paese è in lutto per la scomparsa di Giuseppe Tosti

E’ morto lunedì, infatti, Giuseppe Tosti, che era uno degli ultimi testimoni della Resistenza nel territorio di Acquasanta. Classe 1923, aveva 95 anni e il funerale si è svolto oggi pomeriggio nella chiesa di San Lorenzo, a Paggese. Giuseppe Tosti ha avuto una gioventù alquanto movimentata. Dopo aver ottemperato al servizio di leva nel 1941, fu chiamato alle armi nel 1942 e inviato in Albania, combattendo con la divisione partigiana ‘Gramsci’. Riconosciuto partigiano combattente, nel 1979 gli fu concessa la croce al merito di guerra. Per una vita ha svolto il lavoro di portalettere e perciò è conosciutissimo sia ad Acquasanta che nell’alta valle del Tronto. Due anni fa aveva ricevuto, dal prefetto Rita Stentella, la medaglia d’oro in ricordo della guerra di liberazione concessa dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Da sempre uomo di sinistra, sul pennone del suo orto sventola ancora la bandiera del Pd. Tosti ricopriva attualmente la carica di presidente della sezione Anpi di Acquasanta e in tanti oggi hanno riempito la chiesa di Paggese per portargli l’ultimo saluto.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved