13 Giu 2018 / 13:06

San Benedetto, spettacolo " La fabbrica delle idee. La danza omaggia il genio”

San Benedetto - “Il genio è colui che possiede quell’attitudine naturale o quella sensibilità necessarie a creare, produrre o compiere opere straordinarie”.

San Benedetto, spettacolo " La fabbrica delle idee. La danza omaggia il genio”

Il fascino e l’ammirazione per alcune tra le menti più brillanti del mondo dell’arte, della scienza, della poesia, sono stati fonte di ispirazione per lo spettacolo 2018 “La fabbrica delle idee. La danza omaggia il Genio”, portato in scena dalla scuola di danza LA KOREUTICA sabato 9 giugno presso il teatro Palariviera di S. Benedetto del Tronto. Un tema impegnativo che risponde al desiderio di avvicinare le nuove generazioni a quei personaggi studiati sui banchi di scuola, spesso percepiti come noiosi e lontani. La Koreutica ASD, infatti, da anni è impegnata nella diffusione della disciplina della danza non solo come strumento di crescita puramente fisica e tecnica, ma anche come formazione di una sensibilità culturale. In avvio di serata, guidata dall’elegante presentazione di Luca Sestili, sono stati premiati dall’Assessore allo Sport Pierluigi Tassotti tre giovani scienziati acquavivani, Emidio Olivieri, Marco Cozzolino e Denise Pezzuoli, esempi di menti geniali nel campo della fisica e della robotica. Le talentuose allieve, guidate dall’insegnante e coreografa Dott.ssa M. Luigia Neroni, hanno condotto lo spettatore, attraverso suggestioni ed atmosfere, alla scoperta delle vite e delle opere di uomini e donne che con il loro intuito, la loro creatività ed ingegno, hanno rivoluzionato il corso della storia, il nostro modo di vedere, pensare e sentire. Personaggi lontani nel tempo come Leopardi, Shakespeare, Galileo, ma anche a noi più vicini come Andy Warhol, Nelson Mandela o Renzo Piano. Avventura, emozione ma anche ironia, come nell’omaggio ad Antonio De Curtis, in arte Totò interpretato magistralmente da Luciano Gaetani. L’allestimento, arricchito dagli interventi canori e musicali dal vivo di Massimiliano Civita, Guglielmo Felicioni e Paolo Rossetti e dagli evocativi sfondi della scenografa Paola Capretti, ha ottenuto un ottimo successo di pubblico e critica. Soddisfatto il Presidente Andrea Infriccioli: “Ringrazio il Comune di S. Benedetto del Tronto per il sostegno e l’ospitalità, ed in particolar modo tutto lo staff che ha contribuito in maniera determinante alla realizzazione dello spettacolo”. La serata si è conclusa con un brindisi offerto dalle cantine Cerquaferrata, Cherri, Moncaro e Pantaleone.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved