16 Feb 2018 / 18:02

Anche un pò di Ascoli al festival di Sanremo della scorsa settimana. Tanti artisti, infatti, hanno pranzato e cenato con il vino Rosso Piceno doc

Il Consorzio Tutela Vini Piceni, ad una settimana dal termine del Festival di Sanremo, valuta estremamente positiva la trasferta sanremese con un grande obiettivo raggiunto: l’avvio della Campagna di comunicazione per il 50° anniversario del ‘Rosso Piceno Doc’, sotto i riflettori della manifestazione dedicata alla musica italiana.

Anche un pò di Ascoli al festival di Sanremo della scorsa settimana. Tanti artisti, infatti, hanno pranzato e cenato con il vino Rosso Piceno doc

Complimenti alla Regione Marche per gli spot promozionali in onda durante le serate del Festival che hanno fatto da apripista al Consorzio Tutela Vini Piceni che ha aderito al progetto il Tasso del Miele del critico musicale e scrittore Michele Monina in collaborazione con l’autore e regista Mattia Toccaceli di abbinare il vino alla musica nella cornice del Festival più’ seguito dagli italiani. Ben 18 dei 20 artisti big in gara al Festival hanno varcato la soglia di Villa Marina nei pressi del teatro Ariston, per l’occasione trasformata in punto d’accoglienza con l’insegna ‘Casa Piceno’, dove oltre a Monina e Toccaceli, Daniele Fava enologo e comunicatore, per conto del Consorzio ha presentato e versato nei calici agli artisti di volta in volta i vini dei produttori associati. Monina ha intrattenuto i suoi interlocutori confrontando i brani e la musica, indagando sui molteplici aspetti che caratterizzano ogni edizione del Festival. Con sorpresa la conversazione spontaneamente si è estesa al piacere che scaturisce sorseggiando buoni vini Rosso Piceno e Rosso Piceno Superiore di annate recenti 2015 e 2014 ma anche precedenti fino alla vendemmia 2008. Ad aprire gli incontri con gli artisti a Casa Piceno Ermal Meta e Fabrizio Moro che il lunedì per primi si sono seduti al tavolo cui ha fatto seguito nella stessa giornata Annalisa. Dai Negramaro agli ex Pooh Roby Facchinetti e Riccardo Fogli a Red Canzian con Marco Masini a Enrico Ruggeri e la sua band Decibel a Enzo Avitabile e Peppe Servillo a Paola Turci, unanime le adesioni all’invito di Michele Monina per confrontarsi in compagnia del Rosso Piceno e delle specialità picene, è stata un’ovazione di consensi e nell’ambiente discografico la novità che ha animato questa edizione del Festival per l’originalità dell’accoglienza riservata agli artisti. Michele Monina ha affrontato la settimana sanremese con le interviste con i cantanti che hanno preso il via alle 10 di mattina per concludersi a cena oltre la mezzanotte. Un tour de force affrontato senza risparmiarsi anche con gli assaggi di Rosso Piceno, grazie al gradimento dei suoi ospiti.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved