12 Giu 2018 / 20:06

Folignano, spuntano due nuovi murales a Villa Pigna realizzati dagli artisti Andrea Tarli e Urka

L’associazione culturale ‘Defloyd’, che dal 2015 con il progetto ‘Arte Pubblica’ promuove progetti di arte urbana, ha realizzato, in collaborazione con il Comune di Folignano, in occasione della manifestazione Librarte (che si è svolta dall’1 al 3 giugno), due opere d’arte murale in piazza Simon Bolivar a Villa Pigna.

Folignano, spuntano due nuovi murales a Villa Pigna realizzati dagli artisti Andrea Tarli e Urka

I due artisti scelti sono gli internazionali Andrea Tarli e Urka, i quali hanno voluto ricordare i caduti italiani in Venezuela. L'opera si sviluppa in due blocchi ed è stata realizzata alle spalle della statua bronzea del libertador Bolivar. Nel dettaglio, Tarli ha realizzato ‘Yanomami’, un omaggio all’omonima tribù che si trova in Venezuela e in Brasile, innocente vittima del neocolonialismo e colpevole solo di voler vivere a modo suo nella propria terra. Urka, invece, ha realizzato l’opera intitolata ‘Radici migranti’, dedicata a tutte le persone che lasciano la propria terra alla ricerca della felicità, portando un pezzo delle proprie radici sempre nella valigia.

Precedente

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved