13 Nov 2017 / 18:11

Monticelli, prosegue il momento negativo. Ma adesso arrivano cinque partite da non fallire per chiudere bene il girone di andata

Prosegue il momento negativo del Monticelli, che perde anche contro il San Nicolò e si allontana ulteriormente dalla zona salvezza, ora distante dieci punti.

Monticelli, prosegue il momento negativo. Ma adesso arrivano cinque partite da non fallire per chiudere bene il girone di andata

Per gli ascolani, a questo punto, l’obiettivo principale diventa almeno quello di evitare gli ultimi due posti e disputare i playout, anche se alla fine del campionato manca ancora tantissimo. Le prossime cinque partite, comunque, con le quali si concluderà il girone di andata, saranno già decisive. Per sperare ancora nella salvezza diretta, infatti, i ragazzi di Stallone dovranno vincerne almeno un paio. A cominciare da quella di domenica prossima, a Castel di Lama contro il Fabriano Cerreto, una formazione che era partita benissimo, con due vittorie nelle prime due giornate di campionato, per poi ottenere solo un punto nelle ultime dieci partite. Vincere, per il Monticelli, significherebbe scavalcare gli avversari in classifica. Poi, dopo il Fabriano Cerreto, ci sarà la trasferta in Abruzzo contro i Nerostellati ultimi in graduatoria e anche questo match sarà assolutamente da vincere. Il 3 dicembre, invece, a Castel di Lama arriverà l’Olympia Agnonese, altra squadra in difficoltà, prima della trasferta di Castelfidardo e dell’ultima gara dell’anno in casa contro gli abruzzesi del Francavilla (che il Monticelli ospiterà in Coppa Italia il 6 dicembre). Cinque gare, dunque, dalle quali ottenere il massimo, perché finalmente gli ascolani avranno di fronte cinque formazioni che, sulla carta, sono di pari livello se non addirittura inferiori. Stallone, in settimana, proverà a recuperare anche qualche infortunato, per affrontare nel migliore dei modi la fase cruciale della stagione. In attesa, ovviamente, che dal mercato di riparazione possa arrivare qualche rinforzo. Il prima della lista sembra essere l’attaccante Lion Giovannini, che lo scorso anno vestì la maglia biancoazzurra prima di passare al Taranto.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved