11 Ott 2017 / 20:10

Il Monticelli pensa alla trasferta di Vasto. Il difensore Mallus suona la carica ai compagni

Marco Mallus, difensore 35enne arrivato “in corsa” quattro settimane fa, e con una giornata di squalifica ancora da scontare, ha parlato della sua esperienza a Monticelli e del momento che sta attraversando la squadra.

Il Monticelli pensa alla trasferta di Vasto. Il difensore Mallus suona la carica ai compagni

Ecco le sue parole, in vista della trasferta del Monticelli sul campo della Vastese in programma domenica alle 15: “Qui ho trovato un ambiente bello e familiare; in settimana ho avuto già modo di ringraziare tutti per come mi hanno accolto. Sono contento di essere qui e voglio dare il mio contributo per arrivare all’obiettivo che ci siamo prefissati. Quando ero più giovane i miei compagni con più esperienza avevano il compito e la forza per trascinare tutti nei momenti di difficoltà. Ora mi trovo io in questo ruolo e mi assumo volentieri la responsabilità, insieme ai miei compagni più esperti, di aiutare i giovani nella loro crescita. Ora bisogna fare risultato e alzare il livello di attenzione; le prestazioni ci sono sempre state ma non possiamo più commettere errori. Ma sappiamo che il campionato è lungo e in queste prime partite abbiamo incontrato e incontreremo tutte le squadre più forti e che si giocheranno la vittoria finale. Noi speriamo di vincere il prima possibile per acquisire quella tranquillità e quella serenità che ti aiutano ad affrontare al meglio la settimana permettendo a singoli e squadra di esprimersi al massimo delle qualità. Senza serenità l’ansia da prestazione non fa bene a nessuno. Negli ultimi 10 anni ho giocato sempre a tre dietro; vengo da cinque anni con mister Cornacchini dove abbiamo giocato sempre cosi ma mi adatto tranquillamente a quello che vuole e mi chiede il mister”.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved