18 Mag 2017 / 20:05

Samb: per il big match arrivano buone indicazioni, sia dal campo che dagli spalti

La Samb si sta preparando al big match di domenica. Oggi ha sostenuto la partitella contro la Berretti, mentre per Samb-Lecce si è già raggiunta la quota di 5454 biglietti venduti, di cui 430 sono stati acquistati dai tifosi salentini. Inoltre, Giuseppe Torromino, punta di diamante dei giallorossi al pari di Caturano, ha parlato della sfida coi rossoblù

Samb: per il big match arrivano buone indicazioni, sia dal campo che dagli spalti

Nella partitella contro la Berretti, Sanderra ha schierato due diversi 4-3-3. Nel primo giocavano Rapisarda e Pezzotti da terzini, con Mori e Di Filippo al centro. N’Tow è stato schierato a centrocampo, assieme a Bacinovic e Lulli, probabilmente per sfruttare le sue doti di corsa e sollevarlo dai compiti prettamente difensivi che si richiedono a un esterno basso. Nella seconda frazione della partitella, i centrali difensivi sono stati Radi e Di Pasquale, e l’attacco è stato formato da Mancuso, Sorrentino e Ferrara. Buona la prova di Vallocchia, Ferrara e Radi, autore di un gran gol da fuori area.

Sponda giallorossa: uno dei bomber del Lecce, Torromino, - autore assieme a Caturano di 27 reti in 38 partite –ha parlato della Samb e dell’avvicinamento dei salentini al big match del Riviera. Per il ventottenne crotonese si tratta della prima volta nei playoff, nonostante abbia già vinto cinque campionati, da quello di Serie D a quello di B, con Entella, Crotone, Treviso (due consecutivi) e Biellese. Torromino, dopo un avvio di stagione incredibile, ha avuto un calo di rendimento, così come Caturano, per poi ritrovarsi nelle ultime uscite:<>.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved