21 Set 2017 / 14:09

II Edizione del Premio Giornalistico "Estra per lo sport: raccontare le buone intenzioni"

Potranno partecipare i giornalisti professionisti e pubblicisti della Regione Marche, regolarmente iscritti all’Ordine, che attraverso i loro elaborati avranno espresso al meglio il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport attraverso l’affermazione dei suoi valori

II Edizione del Premio Giornalistico "Estra per lo sport: raccontare le buone intenzioni"

Il termine ultimo per partecipare al bando è il 15 maggio 2018 Prato, 21 settembre 2017 – Dopo il successo della passata edizione, Estra S.p.A, multiutility a partecipazione pubblica, in collaborazione con l’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) ed SG Plus Ghiretti & Partners, torna in campo con il Premio giornalistico “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie”, un riconoscimento per i giornalisti delle Regione Marche che mettono in luce lo sport come agenzia educativa e come strumento di responsabilità sociale e crescita per il territorio. “Raccontare le buone notizie, il fair play, puntare su quelle eccellenze capaci di coniugare lo sport con i valori dell’inclusione, ecco, sono questi i cardini su cui si fonda la nuova edizione del Premio Giornalistico “Estra per lo Sport” – spiega il Presidente di Estra, Francesco Macrì -. Una sfida che abbiamo voluto lanciare per il secondo anno consecutivo al mondo giornalistico sportivo e non, in virtù dei risultati davvero incoraggianti che abbiamo potuto raccogliere nell’edizione precedente e che hanno mostrato esperienze esemplari e soprattutto la capacità di raccontarle e di restituirle nel pieno del loro significato più profondo. Dare spazio e premiare queste eccellenze, ci pare un modo concreto di contribuire alla diffusione di un’idea alta di sport.” «Questa iniziativa di Estra, la nostra capogruppo, rispecchia la vocazione al sociale e al riconoscimento delle eccellenze del territorio - ha dichiarato il presidente di Prometeo Marco Gnocchini - siamo molto contenti dell’ampia partecipazione dimostrata, evidentemente c’è voglia di raccontare i valori positivi dello sport e far emergere il fair play e le buone pratiche che esso è in grado di trasmettere. Ho sempre pensato che la mission di una grande azienda fosse anche quella di sostenere e incoraggiare attività dalla forte connotazione sociale. Ecco perchè abbiamo pensato per questo premio proprio ai giornalisti, che con passione e dedizione ci raccontano le imprese sportive che ci fanno gioire ed emozionare». “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie” vuole offrire nuovamente un supporto nell’adempimento dell’attività giornalistica ai professionisti ed ai pubblicisti regolarmente iscritti all’Ordine di categoria. Come per la scorsa edizione, saranno assegnati tre premi del valore di € 1.500 ai migliori servizi delle categorie “Televisione e radio”, “Carta stampata” e “Web e blog” per i media a valenza nazionale e territoriale per la regione Marche. Inoltre, la giuria potrà attribuire due Premi Speciali del valore di € 1.000 ed una Menzione d’Onore. Potranno essere presentati elaborati pubblicati, trasmessi o diffusi nel periodo compreso tra l’ 1° gennaio 2017 ed il 15 maggio 2018.

La presentazione della II edizione si terrà venerdì 20 ottobre presso la Sala D’Arme di Palazzo Vecchio a Firenze, in occasione del convegno dedicato alla “Responsabilità Sociale e lo Sport”, durante il quale sarà ufficializzata anche la giuria, nominata dal Comitato Organizzatore.

Il bando dettagliato è consultabile e scaricabile on-line ai siti di: Estra (www.estraspa.it), Ussi (www.ussi.it) e SG Plus (www.sgplus.it).

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa: 0521/531711 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved