31 Gen 2018 / 20:01

Quintana, nove sbandieratori ascolani si esibiscono in Arabia Saudita, durante la festa dedicata al re e ai cammelli

Un’esperienza unica, quella che nove sbandieratori ascolani stanno vivendo in questi giorni in Arabia Saudita.

Quintana, nove sbandieratori ascolani si esibiscono in Arabia Saudita, durante la festa dedicata al re e ai cammelli

Nella capitale Riyad, infatti, i ragazzi si esibiranno domani sera in occasione della cerimonia di chiusura del ‘King Abdulaziz Camel Festival’, una festa tradizionalmente dedicata al re e incentrata sui cammelli, alla quale assisteranno addirittura i quaranta capi di Stato delle altrettante nazioni islamiche che si trovano in Africa e in Asia. A partecipare all’evento, in particolare, saranno Gianluca Capriotti, Dante Chiappini e Marco Cittadini per il sestiere di Porta Solestà, Valerio Virgulti, Alessio Guidotti e Andrea Giorgi per il sestiere di Sant’Emidio, Maurizio Sardi per Porta Maggiore, Ruggero Paolini per Porta Romana e Marco Pezza per il sestiere della Piazzarola. Insieme a loro, poi, ci saranno altri tredici sbandieratori provenienti dalle altre città italiane. Per gli sbandieratori piceni, e di conseguenza anche per la Quintana, si tratta dunque di una bella vetrina da sfruttare per far conoscere anche in Arabia Saudita la rievocazione ascolana.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved