20 Ott 2017 / 18:10

Dieci cantanti del Piceno alle prefinali di Area Sanremo, con il sogno di prendere parte alla prossima edizione del festival

Un’esperienza unica e straordinaria. In grado di lasciare senza parole e con il respiro stretto in gola

Dieci cantanti del Piceno alle prefinali di Area Sanremo, con il sogno di prendere parte alla prossima edizione del festival

E’ quanto stanno vivendo in questi giorni dieci allievi dell’accademia Lizard, che hanno partecipato ai vari corsi promossi nelle tre sedi di Ascoli, San Benedetto e Pagliare. I ragazzi, infatti, stanno inseguendo un sogno: prendere parte al prossimo Festival di Sanremo nella sezione delle ‘Nuove Proposte’. Si tratta di Andrea ‘Keys’ Ottavini, Silvia Tedeschi, Gaia Moretti, Miriam Bruni, Nancy Montebello, Clarissa Cannellini, Maria Cristina Paone, Gioia Marconi, Matteo Vitelli ed Eleonora Della Vecchia. Gli allievi della Lizard, nel corso della stagione estiva che si è da poco conclusa, hanno superato le selezioni regionali di Area Sanremo 2018, il concorso attraverso il quale ogni anno vengono reclutati gli artisti che parteciperanno al Festival tra i ‘giovani’. Le audizioni cominciarono il 7 luglio scorso a Grottammare, in piazza Kursaal, in occasione dell’Area Sanremo Tour, e poi sono proseguite fino alla fine del mese di settembre. La partecipazione al tour regionale di Area Sanremo rappresentava, da quest’anno, l’unica strada da seguire per poter arrivare al festival. I dieci allievi dell’accademia Lizard che hanno superato le fasi regionali, dunque, in questi giorni stanno affrontando la semifinale nazionale al teatro Ariston, nella speranza che almeno uno di loro possa riuscire a coronare il sogno di partecipare alla kermesse sanremese. “E’ la prima volta che il nostro territorio piceno si presenta a queste selezioni con così tanti ragazzi e speriamo che possa anche essere la volta buona per qualcuno di loro – spiega Andrea Luzi, il direttore dell’accademia Lizard -. Avere una rappresentanza così numerosa per Ascoli, San Benedetto e Pagliare è sicuramente un motivo di vanto, sia per la nostra realtà che per tutta la provincia”.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved